Siamo in Loc. Venella - Terontola (AR)
Chiamaci: 0575.67380
Spedizioni in tutto il mondo

Coryphantha

Coryphantha bergeriana Acquista Coryphantha bergeriana
A partire da 6.40€
Coryphantha compacta Acquista Coryphantha compacta
A partire da 3.20€
Coryphantha connivens Acquista Coryphantha connivens
A partire da 3.00€
Coryphantha cornifera Acquista Coryphantha cornifera
A partire da 2.40€
Coryphantha difficilis Acquista Coryphantha difficilis
A partire da 3.00€
Coryphantha durangensis Acquista Coryphantha durangensis
A partire da 8.00€
Coryphantha echinoidea Acquista Coryphantha echinoidea
A partire da 12.60€
Coryphantha elephantidens Acquista Coryphantha elephantidens
A partire da 3.00€
Coryphantha gladiispina Acquista Coryphantha gladiispina
A partire da 3.20€
Coryphantha jalpanensis Acquista Coryphantha jalpanensis
A partire da 3.20€
Coryphantha kracikii Acquista Coryphantha kracikii
A partire da 3.50€
Coryphantha longicornis Acquista Coryphantha longicornis
A partire da 12.00€
Coryphantha macromeris Acquista Coryphantha macromeris
A partire da 2.00€
Coryphantha neglecta Acquista Coryphantha neglecta
A partire da 16.80€
Coryphantha nickelsae Acquista Coryphantha nickelsae
A partire da 12.00€
Coryphantha odorata Acquista Coryphantha odorata
A partire da 5.00€
Coryphantha pallida Acquista Coryphantha pallida
A partire da 6.00€
Coryphantha palmeri Acquista Coryphantha palmeri
A partire da 4.00€
Coryphantha pulleineana Acquista Coryphantha pulleineana
A partire da 12.00€
Coryphantha radians Acquista Coryphantha radians
A partire da 6.00€
Coryphantha

Il suo nome deriva dal greco e letteralmente significa “fiore all’apice”, riferendosi alla principale caratteristica che distingue questo genere dalla simile Mammillaria, ovvero la presenza di vivaci infiorescenze esattamente sulla sommità del fusto. Si tratta di cactus sferici, dalle dimensioni ridotte e dalla crescita piuttosto lenta, che presentano tubercoli alternati in sostituzione alle classiche costolature; le spine si dispongono tipicamente a raggio sulle areole, contribuendo, assieme ai tubercoli, a donare alla pianta un effetto estremamente preciso e perfettamente geometrico. Il suo punto forte, insieme alla facilità di coltivazione, è senza dubbio il fiore vistoso e dai colori sgargianti, che generalmente è solitario, tuttavia non è impossibile che la vostra cactacea possa concedervi lo spettacolo di mostrarsi con più infiorescenze contemporaneamente! Ecco alcuni consigli per la sua coltivazione: Necessita di molta luce durante tutte le stagioni, evitando tuttavia i raggi diretti del sole soprattutto nelle ore più calde della giornata. E' preferibile tenerla a temperature miti e soprattutto mai inferiori a 5°C, per tale motivo si consiglia di posizionarla in luoghi riparati durante l’inverno. Annaffiare moderatamente, solo quando il terreno è completamente asciutto. E' sufficiente una volta a settimana in primavera e estate, una riduzione a cadenza bimestrale in autunno e sospendere del tutto in inverno. E' ottimale un terreno fortemente drenante, per esempio formato da un mix tra torba e pomice in modo che non ristagni l'acqua. Non necessitano di frequenti concimazioni, sarà sufficiente diluire concime con l'acqua delle annaffiature una volta all'anno.