Siamo in Loc. Venella - Terontola (AR)
Chiamaci: 0575.67380
Spedizioni in tutto il mondo

Urginea

Urginea epigea Acquista Urginea epigea
A partire da 18.00€
Urginea maritima Acquista Urginea maritima
A partire da 22.40€
Urginea

Spesso conosciuta anche con il nome di Drimia, è una tipica succulenta molto apprezzata, oltre che per il suo caratteristico bulbo spesso esposto fuori dal terreno, per le vistose infiorescenze. In primavera, da bulbi relativamente piccoli, fuoriescono fioriture che superano anche 40 centimetri di altezza, formando un grappolo conico di fitti fiori generalmente bianchi, spesso muniti di vistose nervature violacee centrali: un vero spettacolo della natura che potrete ammirare prestando davvero pochissime attenzioni! Ecco riportati di seguito alcuni semplici consigli per la sua corretta cura e coltivazione: Evitate i raggi diretti del sole, siccome possono rischiare di bruciare la pianta, ma prediligete una posizione riparata e luminosa. La luce solare mattutina è ottima, fino alle ore 12.00/13.00, o pomeridiana, dalle 15.00/16.00 in poi. Necessita di temperature miti, si consiglia di metterla al riparo quando le temperature invernali scendono al di sotto dei 10°C. Vi consigliamo di annaffiarla durante il periodo di crescita, solo quando il terreno è ben asciutto. Nel periodo di riposo, invece, occorre sospendere completamente le annaffiature per consentire alla pianta di entrare in dormienza. Poiché i bulbi sono molto soggetti a marciume, è meglio essere parsimoniosi piuttosto che esagerare con l'acqua. E' ottimale un substrato ben drenante e con forte componente organica, in cui il bulbo può crescere sia sotterraneo che solamente poggiato sul suolo, dove riuscirà comunque a radicare. Siccome queste sono piante che non necessitano di frequenti concimazioni, sarà sufficiente diluire del concime specifico con l'acqua delle annaffiature una volta all'anno.