Siamo in Loc. Venella - Terontola (AR)
Chiamaci: 0575.67380
Spedizioni in tutto il mondo

Pachycereus pringlei

120.00€

incl. 10.90€ (10%) IVA

Art. 34328
Disponibili: 1

Size:
Vaso: 28 cm.
Altezza: 39 cm Potrebbe essere contattato per ulteriori costi aggiuntivi di spedizione
Famiglia:
Cactaceae 
Origine:
Messico 
Pagamenti sicuri


Condividi

Descrizione:

Pachycereus pringlei, comunemente conosciuto anche come “cactus gigante messicano”, è una classica pianta cactacea che si trova prevalentemente nel deserto di Sonora, in Messico. Insieme alla Carnegiea gigantea è uno dei cactus più alti del mondo, che può arrivare ad un’altezza media di 10-12 metri. In giovane età è costituito da un corpo verde opaco dalla caratteristica forma cilindrica, solcata da profonde costolature, su ognuna delle quali si distribuiscono longitudinalmente grandi areole bianche; su di esse spuntano numerose spine grigiastre, robuste e dritte. Le sue infiorescenze si sviluppano tra marzo e aprile e arrivano ad una dimensione di 8 centimetri, sono solitamente bianche, imbutiformi, talvolta ricadenti a campana. Se piantato nel terreno, questo cactus raggiunge dimensioni imponenti, sviluppandosi come un albero, con molteplici ramificazioni alla base del fusto principale, il quale, invecchiando (può vivere oltre 200 anni!), assume colorazione grigiastra e viene avvolto da una sorta di corteccia massiccia in cui non si distinguono più le costolature, facendolo somigliare ad una zampa di elefante (da cui il nome comune di “cactus elefante”). Date le notevoli dimensioni, spesso questa cactacea non mantiene le ramificazioni in postura eretta, ma sembra piuttosto sbilanciata dal suo enorme peso (fino a diverse tonnellate).

Info Spedizione:

Costo spedizione in Italia € 10.00 (isole € 13.00).
Spedizione gratuita per ordini superiori a € 90,00.
Abbiamo bisogno di 2-3 giorni lavorativi per preparare al meglio le tue piante. Appena avremo spedito, riceverai una email con i dati per seguire la spedizione. I tempi di consegna con il corriere espresso sono di 24/48 ore, per le isole è previsto un giorno in più.
Scopri di più...

Cura della pianta:

Gradisce posizioni molto luminose, evitando tuttavia i raggi diretti del sole nelle ore più calde della giornata.

E' preferibile tenerla a temperature miti e soprattutto mai inferiori a 5°C, per tale motivo si consiglia di posizionarla in luoghi riparati e arieggiati durante l’inverno.

Annaffiare moderatamente, solo quando il terreno è completamente asciutto. E' sufficiente una volta a settimana in primavera e estate, una riduzione a cadenza mensile in autunno e in inverno.

E' ottimale un terriccio ben drenante e poroso, meglio ancora se ulteriormente arricchito da materiali inerti come pomice o lapillo.

Non necessitano di frequenti concimazioni, sarà sufficiente diluire concime con l'acqua delle annaffiature una volta all'anno.