Siamo in Loc. Venella - Terontola (AR)
Chiamaci: 0575.67380
Spedizioni in tutto il mondo

Euphorbia abdelkuri

200.00€

incl. 18.18€ (10%) IVA

Art. 49148
Disponibili: 1

Size:
Vaso: 14 cm.
Innesto Altezza: cm 23
Famiglia:
Euphorbiaceae
Origine:
Abd al Kuri, vicino all'isola di Socotra, nello Yemen.
Pagamenti sicuri


Condividi

Descrizione:

Chiamata anche "Milk-bush" - "Cespuglio di Latte" per il lattice all’interno della pianta che a differenza di altre Euphorbie è di colore giallo, tra altro anche velenoso. Pianta grassa molto rara e di crescita molto lenta e per questo apprezzata da collezionisti di tutto il mondo. In natura cresce in semi-deserto di Abd al Kuri e da questo deriva il suo nome E. abdelkuri. Lo stelo cilindrico somiglia ad una candela grazie anche alla sua epidermide spessa, cerosa e grigiastra. Questa pianta succulenta senza spine presenta 6 costole con piccoli puntini tipo tubercoli. Non è mai stato visto un esemplare fiorito in coltivazione ed è anche molto difficile da coltivare.

Info Spedizione:

Costo spedizione in Italia € 10.00 (isole € 13.00).
Spedizione gratuita per ordini superiori a € 90,00.
Abbiamo bisogno di 2-3 giorni lavorativi per preparare al meglio le tue piante. Appena avremo spedito, riceverai una email con i dati per seguire la spedizione. I tempi di consegna con il corriere espresso sono di 24/48 ore, per le isole è previsto un giorno in più.
Scopri di più...

Cura della pianta:

Necessita di molta luce durante tutte le stagioni, evitando tuttavia i raggi diretti del sole soprattutto nelle ore più calde della giornata.

E' preferibile tenerla a temperature miti e soprattutto mai inferiori a 8°C, per tale motivo si consiglia di posizionarla in luoghi riparati e arieggiati durante l’inverno.

Annaffiare moderatamente, solo quando il terreno è completamente asciutto. E' sufficiente una volta a settimana in primavera e estate, una riduzione a cadenza bimestrale in autunno, e sospendere del tutto in inverno.

E' ottimale un terreno fortemente drenante e poroso, per esempio formato da un miscuglio tra torba e pomice in modo che non ristagni l'acqua.

Non necessitano di frequenti concimazioni, sarà sufficiente diluire concime con l'acqua delle annaffiature una volta all'anno.