Siamo in Loc. Venella - Terontola (AR)
Chiamaci: 0575.67380
Spedizioni in tutto il mondo

Bergerocactus emoryi

Cactacea molto particolare, unica specie del suo genere, costituita da fusti colonnari che non superano i 2-3 cm di diametro, ma raggiungono anche 2 metri di altezza, tendendo a prostrarsi verso il suolo (da cui il nome comune di “cactus serpente”). Di un bel verde scuro, è munito di costolature longitudinali che risultano però completamente nascoste dalle selvagge spine giallo dorato che lo ricoprono, dirigendosi sia ad avvolgere il corpo che verso l’esterno. Per questo suo aspetto dovuto alle spine, viene volgarmente conosciuto anche come “cactus dorato”, nonostante con l’età gli aculei tendano ad imbrunire. Si tratta di una pianta molto resistente ai cambiamenti climatici; ha una crescita rapida ed è anche molto longeva, poiché forse non molti sanno che dopo circa 10 anni, quando i fusti invecchieranno, lasceranno spazio ai germogli per dar vita a nuove piante!