Siamo in Loc. Venella - Terontola (AR)
Chiamaci: 0575.67380
Spedizioni in tutto il mondo

Senna (Caudex)

Senna meridionalis Acquista Senna meridionalis
A partire da 24.00€
Senna

Il nome della specie è tuttora in discussione: secondo alcuni proverrebbe da Sennar, una regione lungo il Nilo dove sembra sia stato rinvenuto il primo esemplare; secondo altri, invece, il termine deriva dall’arabo e significa letteralmente “sanare”, in relazione alle sue molteplici proprietà benefiche. Comprende migliaia di specie piuttosto diverse tra loro, ma tutte accomunate dall’aspetto arbustivo e dal fusto caudiciforme legnoso che funge da importante riserva idrica per la pianta. Il genere Senna veniva utilizzato fin da tempi antichissimi per le sue notevoli proprietà lassative e tutt’oggi, persino nei Paesi più evoluti, vengono sfruttati i suoi estratti come preparazione per esami o operazioni intestinali. Non è finita qui: molti rimedi erboristici utilizzano infusi di Senna a scopo depurativo, persino per purificare la pelle! Lasciatevi ammaliare dal fascino ornamentale di queste piante amiche della salute! Ecco riportati di seguito alcuni semplici consigli per la sua corretta cura e coltivazione: Ama luoghi particolarmente soleggiati, meglio tuttavia se riparati da troppe correnti. Predilige temperature alte o miti, tuttavia per brevi periodi riesce a sopportare anche temperature molto basse. Si consiglia, in inverno, di posizionarla al riparo. Necessita di un notevole apporto idrico durante la stagione vegetativa, assicurandosi sempre che il terreno sia ben asciutto tra una annaffiatura e l’altra. Durante il riposo vegetativo è consigliabile sospendere l’annaffiatura. E’ ottimale un substrato ben drenante, costituito da terriccio specifico per cactacee con abbondante aggiunta di sabbia, pomice o lapillo. Non necessita di frequenti concimazioni, sarà sufficiente diluire concime con l'acqua delle annaffiature una volta all'anno.