Siamo in Loc. Venella - Terontola (AR)
Chiamaci: 0575.67380
Spedizioni in tutto il mondo

Ferocactus

Ferocactus acanthodes Ferocactus acanthodes
A partire da 5.00€
Ferocactus chrysacanthus Ferocactus chrysacanthus
A partire da 4.00€
Ferocactus cornigerus Ferocactus cornigerus
A partire da 6.00€
Ferocactus echidne Ferocactus echidne
A partire da 4.00€
Ferocactus emoryi Ferocactus emoryi
A partire da 3.20€
Ferocactus flavovirens Ferocactus flavovirens
A partire da 4.00€
Ferocactus fordii Ferocactus fordii
A partire da 4.00€
Ferocactus glaucescens Ferocactus glaucescens
A partire da 2.40€
Ferocactus gracilis Ferocactus gracilis
A partire da 4.00€
Ferocactus gracilis f. variegata Ferocactus gracilis f. variegata
A partire da 22.40€
Ferocactus hamatacanthus Ferocactus hamatacanthus
A partire da 2.40€
Ferocactus histrix Ferocactus histrix
A partire da 2.40€
Ferocactus horridus Ferocactus horridus
A partire da 4.00€
Ferocactus horridus f. variegata Ferocactus horridus f. variegata
A partire da 19.20€
Ferocactus hybrid f. variegata Ferocactus hybrid f. variegata
A partire da 6.00€
Ferocactus latispinus Ferocactus latispinus
A partire da 23.00€
Ferocactus macrodiscus Ferocactus macrodiscus
A partire da 4.00€
Ferocactus peninsulae Ferocactus peninsulae
A partire da 3.20€
Ferocactus pottsii Ferocactus pottsii
A partire da 5.00€
Ferocactus reppenhagenii Ferocactus reppenhagenii
A partire da 14.40€
Ferocactus Santa-Maria Ferocactus Santa-Maria
A partire da 4.00€
Ferocactus schwarzii Ferocactus schwarzii
A partire da 3.20€
Ferocactus stainesii Ferocactus stainesii
A partire da 4.00€
Ferocactus

Il suo nome deriva dal latino e letteralmente significa “cactus feroce”, in riferimento alle sue grosse spine, molto robuste e spesso uncinate; esse si sviluppano sul corpo globoso della cactacea, lungo costolature molto marcate colorate di un tipico verde acceso ma anche, talvolta, verde pallido tendente al grigiastro (per l’andamento dei solchi vengono comunemente chiamati anche “cactus barili”, paragonandoli alle doghe delle botti del vino). Si tratta di una pianta molto resistente, che ha modificato il suo aspetto per adattarsi perfettamente ai climi aridi delle zone di provenienza: presenta infatti molteplici costolature strette, che gli permettono di avere più zone del corpo ombreggiate; foglie trasformate in feroci spine, che li aiutano a trattenere acqua ed evitano che animali possano cibarsene; un’epidermide che, in assenza di fogliame, è in grado di compiere la fotosintesi clorofilliana! Solo dopo svariati anni potrete ammirare i bellissimi fiori dai molteplici colori, tuttavia sono estremamente ornamentali fin da piccoli proprio grazie alle spine inconfondibili, che spesso si presentano in caratteristiche sfumature rosse: per loro è un’armatura necessaria, per noi un arricchimento che rende queste cactacee davvero imperdibili!