Siamo in Loc. Venella - Terontola (AR)
Chiamaci: 0575.67380
Spedizioni in tutto il mondo

Geohintonia (Cactus)

Geohintonia mexicana Acquista Geohintonia mexicana
A partire da 18.00€
Geohintonia

Il nome Geohintonia fu scelto in onore del suo scopritore George Hinton. Si tratta di un genere monospecifico, costituito dalla Geohintonia mexicana, un cactus globoso che, con il tempo, assume leggere forme cilindriche e si presenta di un tipico colore verde-grigiastro, quasi blu. La pianta presenta numerose costolature molto marcate, dove spiccano piccole spine delicate, che spesso tendono col tempo a staccarsi. Dall’apice schiacciato e lanoso, in primavera, sbocciano stupendi fiori sulle tonalità del magenta, molto vivaci e decorativi. Viene spesso ritenuta una pianta un po’ difficile da coltivare, infatti cresce spontaneamente in un’area molto limitata del Messico, su terreni prettamente gessosi: in realtà ha semplicemente una crescita moderata e piuttosto lenta, ma il suo aspetto unico saprà ampiamente ripagarvi! Ecco alcuni semplici consigli per la sua corretta cura e coltivazione: La Geohintonia richiede una esposizione a pieno sole o anche ad ombra parziale, a patto che riceva comunque molta luce durante tutte le stagioni. E' preferibile tenerla a temperature miti e soprattutto che non scendano mai al di sotto di 5°C, per tale motivo si consiglia di posizionarla in luoghi riparati e arieggiati durante l’inverno. Annaffiare moderatamente, solo quando il terreno è completamente asciutto. E' sufficiente una volta a settimana in primavera e estate e sospendere del tutto in inverno. E' ottimale un terreno fortemente drenante, onde evitare marciumi, per esempio formato da un miscuglio tra torba e pomice in modo che non ristagni l'acqua. Non necessitano di frequenti concimazioni, sarà sufficiente diluire del concime specifico con l'acqua delle annaffiature una volta all'anno.