Siamo in Loc. Venella - Terontola (AR)
Chiamaci: 0575.67380
Spedizioni in tutto il mondo

Astrophytum capricorne var. nudum inermis f. variegata

58.00€

incl. 5.27€ (10%) IVA

Art. 42372
Disponibili: 1

Size:
Vaso: 14 cm.
Innesto
Famiglia:
Cactaceae
Origine:
Messico
Pagamenti sicuri


Condividi

Descrizione:

Pianta cactacea globosa, che con il tempo diventa colonnare e può arrivare fino ad un metro di altezza. Il suo fusto verde scuro presenta variegature che sfumano dal bianco al giallo, fino al rosato, più o meno ampie ed intense, che rendono ogni esemplare unico. L’epidermide è ricoperta da macchioline lanuginose bianche che la contraddistinguono facilmente rispetto a tutte le altre specie del genere. Le costolature sono ben marcate con un margine sottile, presentano rade areole lanuginose e giallastre dalle quali crescono ciuffi di lunghe spine contorte, appiattite e dal colore grigio-brunastro, simili a corna di capricorno, da cui il nome 'Capricorne'. Durante l’estate all’apice della pianta si creano grandi infiorescenze imbutiformi, dal tipico colore giallo con gola rossa.

Info Spedizione:

Costo spedizione in Italia € 10.00 (isole € 13.00).
Spedizione gratuita per ordini superiori a € 90,00.
Abbiamo bisogno di 2-3 giorni lavorativi per preparare al meglio le tue piante. Appena avremo spedito, riceverai una email con i dati per seguire la spedizione. I tempi di consegna con il corriere espresso sono di 24/48 ore, per le isole è previsto un giorno in più.
Scopri di più...

Cura della pianta:

Richiede esposizione a pieno sole, necessita di molta luce durante tutte le stagioni. Quando le piante sono ancora molto giovani, è consigliabile proteggerle dai raggi diretti nelle ore più calde della giornata.

E' preferibile tenerla a temperature miti e soprattutto mai inferiori a 4°C, per tale motivo si consiglia di posizionarla in luoghi riparati durante l’inverno.

Annaffiare moderatamente, solo quando il terreno è completamente asciutto. E' sufficiente una volta ogni due settimane in primavera e estate, una riduzione a cadenza mensile in autunno e sospendere del tutto in inverno.

E' ottimale un substrato ben drenante e ricco di minerali, ad esempio un terreno adatto per cactacee, cui si può aggiungere della pomice.

Non necessitano di frequenti concimazioni, sarà sufficiente diluire concime con l'acqua delle annaffiature una volta all'anno.